Back to top

La rete

2017, una nuova identità…

Il 21 marzo 2017, dopo tre anni di un intenso lavoro con le istituzioni federali, i cantoni e le organizzazioni partner, la Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute (RSES) ha concluso il suo percorso di trasformazione in Rete delle scuole21 – Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute e la sostenibilità. La Rete delle scuole21 riunisce più di venti reti cantonali e regionali. L’orientamento della rete prosegue come prima: un approccio globale, comune e interdisciplinare per rendere la scuola un luogo dove è bello vivere, imparare e lavorare.

... e continuità

I compiti e le prestazioni della Rete nazionale non cambiano. Tutte le offerte nazionali e regionali per la promozione della salute nel contesto scolastico sono mantenute (giornate di studio, newsletter, giornate di scambio regionali) completando le offerte dei servizi cantonali. In futuro vi saranno nuove entrate tematiche. In questo senso vi sarà un sostegno alle reti e le scuole che si apriranno ai temi specifici all’ESS.

Su mandato dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e di Promozione salute svizzera, la fondazione éducation21 avrà la responsabilità nazionale della Rete coordinandola assieme alla fondazione RADIX.

La Rete delle scuole21, come precedentemente la Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute, fa parte della rete europea delle scuole che promuovono la salute creata nel 1993 (Schools for Health in Europe, SHE). Fa pure parte di educazione+salute Rete Svizzera, un programma gestito dall’Ufficio federale della sanità pubblica.

 

per approfondire

Presentazioni 20 anni RSES

Pecha Kucha RSES (RADIX)

Pecha Kucha Rete delle scuole21 (éducation21)

Back to top