Back to top

Idee di temi e progetti

Ogni scuola segue un suo percorso, secondo i propri bisogni e le proprie risorse. Ecco alcuni esempi che illustrano delle tematiche e dei possibili progetti:

Salute e benessere

  • Sviluppare il benessere fisico (alimentazione, movimento, riposo, ecc.)
  • Intrattenere il benessere sociale (clima scolastico, clima di classe, ritualità di accoglienza e di convivialità ecc.)
  • Incoraggiare la salute psico-sociale degli allievi, degli insegnanti e della direzione scolastica (trovare dei sostegni, gestione dello stress, promozione della salute dei professionisti ecc.)
  • Mettere in opera una prevenzione alle dipendenze (alcool, fumo, giochi, media, ecc.)
  • Mettere in opera una prevenzione alla violenza (gestione dei conflitti, prevenzione del mobbing, ecc.)
  • Promuovere la salute sessuale (educazione sessuale, messa in campo di un’attitudine comune, prevenzione delle aggressioni sessuali, ecc.)

Cittadinanza e diritti umani

  • Dare ai bambini e ai giovani la parola sui temi che riguardano la gestione della vita scolastica e creare degli spazi appositi (prevedere un’assemblea dei rappresentanti o un’assemblea plenaria, un consiglio di classe, integrare i diritti dei bambini, ecc.)
  • Chiarire le dinamiche scolastiche interne per una miglior partecipazione e trasparenza (vedere in che modo i genitori, il personale e gli attori extrascolastici possono venire associati)
  • Permettere agli allievi e ai giovani di partecipare alle discussioni sui temi di società (dibattere, argomentare)

Diversità e comprensione interculturale

  • Sensibilizzare a una scuola equa dal punto di vista del «genere» (stereotipi, organizzazione degli spazi d’insegnamento e di vita, ecc.)
  • Mettere a punto e intrattenere una cultura della lettura (educazione interculturale attraverso la letteratura)
  • Intrattenere degli scambi interculturali a livello comunale o di quartiere (festa della diversità, ecc.)

Ambiente

  • Integrare degli incontri nella natura all’interno dei percorsi d’insegnamento (giornate nel bosco, aule di classe «natura», ecc)
  • Incoraggiare nel funzionamento della scuola un’attitudine rispettosa alle risorse naturali (rifiuti, consumo energetico, ecc.)
  • Stabilire una collaborazione con degli attori esterni (giornate pratiche per l’ambiente, settimane verdi e dell’ambiente nei centri natura, ecc.)

Economia e consumi

  • Creare un progetto sostenibile gestito dagli allievi (Repair café/Atelier di riparazione, servizio di manutenzione delle bici, ecc.)
  • Analizzare con un approccio critico il proprio consumo e l’utilizzo dei nuovi media (cellulari, indebitamento, ecc.)
  • Stabilire dei partenariati con le attività industriali locali (visite annuali a imprese locali nell’ambito della preparazione alla scelta professionale, ecc.)

Interdipendenze mondiali

  • Mettere a punto e intrattenere dei partenariati nord-sud (scambi di allievi, ecc.)
  • Incoraggiare il pensiero sistemico prendendo spunto da tematiche di portata mondiale e da metodologie specifiche (Mystery, giochi di simulazione, ecc.)
  • Mettere a punto delle modalità di acquisto eco-sostenibili (vegliare al rispetto dei criteri sociali durante l’acquisto di prodotti come gli apparecchi elettronici, i prodotti alimentari, ecc.)
Back to top